Di colore rosa intenso vivace, aromi di fragoline di bosco, lamponi, ribes, ed erbe di campo. Gusto asciutto, sapido, accattivante, apprezzato da coloro che amano eleganza e delicatezza. Ha un contenuto alcolico del 13% circa.

Fior di Ribes è ottenuto dalle migliori uve dell’annata coltivate in agricoltura biologica fra le Murge nord baresi, nel comune di Corato, su terreno di natura calcarea alla particella 271 del foglio 40. Vitigno del Bombino Nero di età di circa 25 anni, unito a max il 10% di Nero di Troia con allevamento a guyot singolo ad alta densità.

Pressatura soffice, macerazione di uve diraspate di 1 ora, decantazione a freddo, fermentazione ed affinamento di 6 mesi in acciaio inox, con imbottigliamento in unico lotto nel mese di aprile. L’annata 2019 è stata la prima ad essere imbottigliata sotto la DOCG Castel del Monte.

Si abbina particolarmente bene agli antipasti, fritture, salumi, risotto con asparagi. Anche “vino da piscina”, accompagnato da sole olive verdi di Puglia.

Va bevuto nei due tre anni successivi alla vendemmia, a temperatura di 12° C. circa, e stappato al momento della degustazione.

uvaggio

90% bombino nero, 10% nero di troia


primo anno di produzione

2019


cru-appezzamento

Viale nero


produzione media

2.000 bottiglie


superficie vitata

0,35 ha circa


kg uva per pianta

2,5Kg circa


kg uva per ha

8.000 circa


altitudine vigneti

250 m slm


natura del terreno

calcarea


vendemmia

Inizio ottobre


vinificazione

Pressatura soffice, macerazione breve e fermentazione in acciaio


affinamento

6 mesi in vasca inox


abbinamento

Fritture italiane/risotto e asparagi/salumi/olive verdi


Descrizione Vino Immagine bottiglia